Ascolta / Listen to DURAN RADIO

DURAN RADIO: l’originale web radio h 24 – Diffidate dalle  imitazioni!
DURAN RADIO: The Original Web Radio Station 24h a day – Distrust imitation

Licenza SIAE n. 5544/I/5285

 

#IORESTOACASA

Alcuni quesiti che possono chiarire alcuni passaggi del DPCM del 9 marzo 2020 contenente misure mirate al contenimento dell’epidemia CORONAVIRUS.

Posso uscire di casa per una passeggiata?
SI, MA NON IN LUOGHI AFFOLLATI E SOLO SE NON SI CREA ASSEMBRAMENTO E COMUNQUE TENENDO LE DISTANZE DI ALMENO 1 METRO TRA LE PERSONE, EVITANDO COMUNQUE LA FORMAZIONE DI GRUPPI.
Posso andare a fare la spesa in un altro Comune?
LA SPESA DEVE ESSERE EFFETTUATA IN PROSSIMITA’ DELLA RESIDENZA/DOMICILIO QUINDI PRIORITARIAMENTE NEL PROPRIO COMUNE.
I ragazzi/bambini/famiglie possono andare al parco?
SI, PURCHÉ I LUOGHI NON SIANO AFFOLLATI E NON SI CREI ASSEMBRAMENTO E COMUNQUE SEMPRE TENENDO LE DISTANZE DI ALMENO 1 METRO TRA LE PERSONE.
Posso andare a casa di amici per cena o durante la giornata per motivi diversi da quelli consentiti dal DPCM?
NO, GLI SPOSTAMENTI SONO CONSENTITI SOLO PER MOTIVATE ESIGENZE LAVORATIVE O SITUAZIONI DI NECESSITA’ (es. spesa alimentare) O PER MOTIVI DI SALUTE SECONDO DPCM.
Sono un nonno/nonna che deve andare all’interno del Comune o in altro Comune a tenere i nipoti perché i miei figli vanno a lavorare, posso andare?
SI, SPOSTAMENTO CONSENTITO PER NECESSITA’.
Sono un genitore separato, posso andare a prendere mio figlio a casa dell’altro genitore?
SI, SPOSTAMENTO CONSENTITO PER NECESSITA’.
Sono un lavoratore dipendente, posso recarmi sul posto di lavoro?
SI, LO SPOSTAMENTO PER MOTIVI DI LAVORO É CONSENTITO.
Sono un artigiano/libero professionista/lavoratore autonomo, posso spostarmi per lavoro?
SI, SPOSTAMENTO CONSENTITO PER ESIGENZE LAVORATIVE – PORTARSI DIETRO AUTOCERTIFICAZIONE/DOCUMENTAZIONE CHE COMPROVI LA NECESSITA’ DELLO SPOSTAMENTO.
Sono un libero professionista, posso spostarmi liberamente?
NO, SOLO SE PER COMPROVATE ESIGENZE LAVORATIVE DIMOSTRABILI.
Ho i genitori anziani da accudire posso recarmi a casa loro?
SI, SPOSTAMENTO CONSENTITO PER NECESSITA’.

Comunicato 

Italiano/English

Dopo la nostra trasmissione di Lunedì 10/2/2020, purtroppo, sono stati fatti i soliti post denigratori.

C’è qualcuno che, oramai da tempo, attacca su Facebook chiunque di noi(Duran Radio, RioCarnival Fanzine, Duran Duran Italia) osi fare una qualsiasi cosa riguardante i DURAN DURAN  e, come al solito, questa persona ha provato a rigirare come sempre la frittata a modo suo.

Fortunatamente la puntata di lunedi scorso l’abbiamo registrata… e se servirà la renderemo riascoltabile.

Il discorso ‘fanzine’, da noi affrontato, ne spiegava proprio il funzionamento …. ai nostri microfoni oltre a Luana è intervenuta telefonicamente anche Dorothy, entrambe hanno dettagliatamente parlato di questo MONDO che con mio stupore non molti conoscono, evidenziando che i “costi” come stampa, spedizione etc etc…. fossero alti e logicamente ciò che si doveva richiedere era un contributo per le spese.

Tralaltro, proprio per rafforzare quanto detto in diretta, SONO STATE POSTATE FOTO sul nostro gruppo facebook di alcune fanzine NAZIONALI ED ESTERE e relativi i PREZZI ben visibili.

Ricordiamo che la spiegazione su cosa sia una FANZINE, PROPRIO PER “SPIEGARLO” A QUESTA PERSONA CHE EVIDENTEMENTE NON CONOSCEVA L’ARGOMENTO, lo abbiamo copiato e POSTATO da wikipedia sulla nostra pagina .…

“Normalmente gli editori, curatori, redattori degli articoli e autori delle illustrazioni delle fanzine NON RICEVONO ALCUN COMPENSO: tali pubblicazioni circolano gratuitamente o a un prezzo nominale al fine di ammortizzare le spese di spedizione o di produzione. ……”

RIPETIAMO CHE E’ MEGLIO ... Quello che veniva fatto pagare, a chi decideva di acquistare LE FANZINE, era solo ed esclusivamente un contributo per far fronte alle spese ma senza alcun GUADAGNO, anzi, spesso ci si rimetteva.

Invece questa persona che non fa altro che denigrare, con queste frasi messe nero su bianco……

..”QUINDI LA RIVISTELLA SI PAGAVA ECCOME…DICEVANO DI NO (?? evidentemente non ha ascoltato la trasmissione poiche’ chi e’ intervenuto ha sempre detto che la rivista si faceva pagare per i motivi indicati sopra) …….LA BAND LO SAPEVA??….etc etc …. CHISSA’ COSA DIRANNO QUANDO LE VEDRANNO CHI DICO IO (lasciando intendere che forse le vedra’ il management o chi per loro …. ..)”

…denota ancora una volta una visione assai personale e completamente distorta di suddetto argomento, con la finalità di colpire gratuitamente le solite persone, mettendo anche in RISALTO la poca conoscenza della band che dice di AMARE visto che gli STESSI DURAN DURAN come nel WEDDING ALBUM ringrazano alcune di queste FANZINE e i duraniani lo sanno… e già…

… insomma almeno se dovete colpire “AGGRATIS” qualcuno si prega vivamente di INFORMARSI su tale argomento….

ma soprattutto … che ne dite …questa volta ce lo dite un bel………

no no che avete capito…….basta offese……

noi stavolta vorremo un GRAZIE.… vi abbiamo evitato una brutta figura con CHI DITE DI FAR PERVENIRE agli interessati QUESTE INFORMAZIONI..

POICHE’ . PURTROPPO PER VOI….LO SANNO ECCOME…. LORO LE FANZINE LE CONOSCEVANO BENE E LE RINGRAZIAVANO PUBBLICAMENTE NEI LORO ALBUM!!!!!

ENGLISH

After our radio show of last Monday, the usual blaming comments have been posted: somebody who likes to attack and blame any of us who tries to do anything regarding DD (Duran Radio, Rio Carnival Magazine, Duran Duran Italia).

This person has been trying to turn tables, as usual. Fortunately, we wholly recorded the last radio show and we’ll get it available, if needed.

We explained the “fanzine” thing, even with the help of Luana and Dorothy, who have been talking about it.

Many people just don’t know what goes around this environment, the cost of printing, publishing and spreading. We also posted some pics of some fanzines, each with its price, on our FB page. We also took some notes about them which have been taken from Wikipedia, underlining the fact that neither the journalists nor the illustrators earn any cent from their working for the fanzine. So the price was only a way to offset the costs, with no earning at all.

He surely and clearly didn’t listen to the show, otherwise he wouldn’t have written all those lies about us. They always want to hit and accuse without deeply knowing things. Duran Duran openly and repeatedly gave their credits to all the band’s fanzines, so many times (on “The Wedding Album”). They did really know and appreciate the fanzines. Stop blaming, please. We’d like to be thanked this time

——————————————————————————————————————————

DURAN RADIO nasce di fatto come trasmissione radiofonica nella webradio Radiotsunami (www.radiotsunami.org) di Simone Fazio, da un’ idea di Vincenzo Caterini (DjTheReflex) nel 2014 anche se,
in realtà, la creazione di una webradio dedicata ai DURAN DURAN risale al 2011 quando nacque “seventhstranger” su Spreaker, una piattaforma che permette di andare in onda con trasmissioni radiofoniche.

Il suo ideatore, Vincenzo Caterini, inizio’ poi a collaborare con radiotsunami e, dopo aver condotto vari programmi quali “Elettrochoc” e “FRIENDS OF MINE” ,con il consenso del suo direttore, Simone Fazio, decise di dedicare un programma musicale settimanale di due ore ai Duran Duran.
Nasceva così il 14 Ottobre del 2014 “Duran Radio”, nome che fu scelto dai fans della band attraverso un sondaggio su Facebook.
La prima diretta radiofonica, avvenne il 27 Ottobre 2014, data significativa in quanto anche compleanno di Simon Le Bon. Ad iniziare questa nuova avventura per i primi quattro mesi, oltre all’ideatore Vincenzo Caterini, come coconduttore e gestore dei social vi sarà Giorgio Guarnieri, ideatore del DURAN DURAN DAY, il quale, per suoi motivi personali, lasciò, con un comunicato ufficiale del 16-02-2015 la trasmissione e la famiglia di Radiotsunami.
Il primo Luglio 2015, anche a seguito del grande successo conseguito dal programma, nasce www.duranradio.com , una webradio autonoma con rotazione 24h su 24h, interamente dedicata alla Band Inglese, mentre
la trasmissione “Duran Radio” tuttora va in onda il lunedì, dalle 21.00 alle 23.00, sia su www.radiotsunami.org, sia sulla webradio omonima www.duranradio.com .

Nb: Duran Radio non è un notiziario sulla band nè vende materiale o prodotti collegati ai Duran Duran in quanto web radio amatoriale ad uso non commerciale

Spero che questo comunicato sia utile a chiarire ogni malinteso circa la nascita, la paternità e la fondazione di Duran Radio.

Vincenzo Caterini
Fondatore di Duran Radio
Web Radio 24h
duranradio.com

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

 

facebookSeguici /Follow Us on Facebook

 

tunein-logo  Seguici /Follow Us on Tunein

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.